FYI & C. gli acronimi inglesi da conoscere


Nei paesi anglosassoni sono certamente più diffusi perché l’idea di racchiudere in una parola un concetto è in antitesi con la ricercatezza del vocabolario che contraddistingue il nostro retaggio. Comunque sia, gli acronimi, li utilizziamo anche noi e a volte senza sapere il loro significato, perché nel tempo alcuni sono diventati parole a se stante. Un esempio? ADSL che sta per Asymmetric Digital Subscriber Line. Scommetto che non lo sapevi!

In questo messaggio ho raccolto alcuni degli acronimi sdoganati nei gruppi di discussione, i newsgroup originali mi raccomando, e che ormai si trovano un po’ dappertutto.

AFAIK

As Far As I Know. Per quanto ne so.

AFK

Away From Keyboard. Lontano dalla tastiera.

AKA

Also Known As. Anche conosciuto come. Don Diego de la Vega AKA Zorro. Chiaro, no?

ASAP

As Soon As Possible. Il più presto possibile. Quando una cosa è urgente, è urgente.

BOL

Back On Line. Di nuovo online, usata solitamente dopo un AFK o un BRB.

BRB

Be Right Back. Torno subito.

BTW

By The Way. A proposito.

CEO

Chief Executive Officer. Questa la inserisco, perché ormai CEO è più cool di amministratore delegato.

DIY

Do It Yourself. Fai da te, arrangiati.

EG

Exempli gratia. Per esempio. Sigla usata dagli anglofoni, di origine latina.

EOB

End Of Business. Fine della giornata lavorativa.

EOD

End Of Day. Fine della giornata.

FAQ

Frequently Asked Questions. Domande più frequenti. Molti siti web sono provvisti della sezione FAQ, la meno letta di tutte.

FYI

For Your Interest/Information. Per tuo interesse. Utile per mandare far conoscere un’informazione di cui non ci serve avere un commento o risposta.

IDK

I Don’t Know. Non lo so.

IMHO

In My Humble Opinion. Secondo il mio modesto parere. Piccola variante utile per quando non siamo ferrati in un determinato argomento.

IMO

In My Opinion. Secondo me.

IT

In Topic. In tema.

KPI

Key Performance Indicator. Ogni azienda si misura attraverso dei determinati indicatori di efficienza. Non sono l’azienda, anche i reparti o il personale può doversi confrontare con i KPI.

LOL

Laughing Out Loud. Ridendo a crepapelle. Se rispondi LOL allora la cosa ti ha fatto veramente ridere. Se hai riso a crepapelle, puoi valutare l’uso di ROTFL.

NP

No Problem. Nessun problema.

OMG

Oh My God. Esclamazione “Oh, mio Dio”.

OT

Off Topic. Fuori tema. Utile quando si vuole parlare d’altro.

PLZ oppure PLS

Please. Per piacere.

PR

Public Relations. Pubbliche relazioni.

ROTFL oppure ROFL

Rolling On The Floor Laughing. Qui si ride più di LOL.

RSVP

Répondez s’il vous plaît. Se accetti un invito, dà conferma, mi raccomando.

THX oppure TNX

Thanks. Grazie.

In quali di questi acronimi ti sei imbattuto? Vorrai usarne qualcuno? A proposito, THX per aver letto l’articolo e a presto.

Che ne pensi?